Teosri_SVelati_Le_Mondine

Tesori svelati
DONNE ALL’OPERA: LE MONDINE

e il nostro viaggio intorno al tema delle “donne all’opera” attraverso i dipinti dei Musei Civici di Monza con un soggetto molto particolare, legato alle nostre tradizioni rurali: le mondine al lavoro nella risaia. A portarci in questo mondo oggi scomparso è Pompeo Mariani con il suo “Temporale in risaia”: uno splendido paesaggio di fine Ottocento colto in una risaia pavese, grazie al quale il pittore ci mostra un momento improvviso e fuggevole, con le giovani donne che cercano riparo all’arrivo di un forte temporale estivo.

A cura di Francesca Milazzo, storica dell’arte e responsabile delle attività didattiche del museo

 

(altro…)

Continua

Ritorno dalla filanda

Tesori svelati
DONNE ALL’OPERA: IL RITORNO DALLA FILANDA

Un “quarto stato” tutto al femminile: così potremmo definire il nostro “Ritorno dalla filanda” dipinto da Eugenio Spreafico alla fine dell’Ottocento. Il pittore monzese ci porta così in una città ancora circondata dalle campagne attraversate dai canali e apre lo sguardo sul mondo del lavoro femminile, con un taglio descrittivo e poetico che gioca su luci e colori, sui riflessi dell’acqua, sulle tonalità del cielo al tramonto con effetti quasi “impressionistici”.

A cura di Francesca Milazzo, storica dell’arte e responsabile delle attività didattiche del museo

 

(altro…)

Continua

Donne_Sul_palcoscenico

Tesori svelati
DONNE SUL PALCOSCENICO

I “Tesori svelati” di oggi ci introducono nel mondo delle donne che hanno eccelso sui palcoscenici d’Italia e del mondo tra Otto e Novecento. Si tratta di donne affascinanti, forti e fragili al tempo stesso, capaci a volte di calarsi nei panni maschili e di trasferire al pubblico con la loro voce e la presenza scenica un complesso mondo interiore. Parliamo dell’attrice Maria Melato, celebre nella prima metà del Novecento, e della cantante lirica Giuditta Grisi, interprete delle opere di Rossini e di Bellini, spentasi troppo presto dopo una fulgida carriera nei teatri di tutta Europa.

A cura di Francesca Milazzo, storica dell’arte e responsabile delle attività didattiche del museo. (altro…)

Continua

Tesori_svelati_La_Tintoretta

Tesori svelati
DONNE ALL’OPERA: LA TINTORETTA

Apriamo la serie di tesori svelati dedicata alle donne nel mese di marzo con una giovane artista, vissuta alla fine del XVI secolo, figlia di uno dei massimi esponenti della pittura italiana dell’epoca, Jacopo Tintoretto. Marietta, così chiamava affettuosamente la figlia prediletta, fu pittrice e musicista: ebbe una vita breve, stroncata forse da un dolore troppo grande… la vediamo in questo quadro sul letto di morte, pianta dal padre, destinata a diventare una figura da romanzo nella letteratura e nella pittura del Romanticismo.

A cura di Francesca Milazzo, storica dell’arte e responsabile delle attività didattiche del museo. (altro…)

Continua

* Comune di Monza, tenuto conto che i social network sono dotati di proprie e autonome regole in materia di protezione dei dati personali, avverte che non si ritiene responsabile di quanto pubblicato (immagini, video e messaggi) dagli utenti sui profili attivati dal Titolare sui social network, e il cui contenuto possa essere considerato lesivo della privacy delle persone, diffamatorio, ingiurioso, osceno, offensivo dello spirito religioso, o comunque illecito, a norma della legge italiana e delle leggi internazionali.